Sport e Tempo Libero

PARAPENDIO
Piste di lancio

Emozioni ad Alta Quota

E per vedere fiumi, prati e tutto il mondo dall'alto?
Un'attività a impatto zero che permette di librarsi nell'aria, veleggiando al fresco verso l'orizzonte. Il volo è emozionante ed adrenalinico ma allo stesso tempo regala sensazioni di relax e tranquillità a contatto con la natura.
Migliaia di persone provenienti da tutto il mondo scelgono ogni anno di praticare questa disciplina sul Monte Grappa, sito di fama mondiale e "capitale europea" del volo libero.

RAFTING

SPORT, DIVERTIMENTO, EMOZIONI… FREE TO BE !!!

Rafting Center

Il miglior rafting sul fiume Brenta, corsi di canoa e kayak, hydrospeed, hot dog, riverbug, stand-up paddle (SUP), river trekking, tuffi, bagni,battaglie d’acqua… e tutto quanto vi venga in mente di provare sul fiume e nel fiume, nella massima sicurezza e circondati da una natura meravigliosa!
Esperienza, professionalità, passione ed entusiasmo caratterizzano il suo fondatore, Ivan Pontarollo, e tutti i membri del suo team, così da lasciare in voi un ricordo speciale delle emozioni vissute e la voglia di tornare al più presto.

VISITA DISTILLERIA
DEGUSTAZIONE GRAPPE

Gustarla per gradi, amarla per sempre. Dalla distillazione di vinacce selezionate nasce la grappa!

Grapperia Nardini

La Grapperia è una tappa obbligata per chi passa a Bassano. La Ditta Bortolo Nardini offre la possibilità di effettuare visite guidate, private, attraverso i locali che hanno ospitato la più antica distilleria d’ Italia.
Sarete accompagnati tra il fascino e le leggende di questi luoghi carichi di storia a conoscere più da vicino il mondo della grappa e della stessa Azienda. Una guida vi condurrà in questo percorso e vi offrirà la possibilità di degustare i diversi prodotti Nardini in una cornice senza eguali.
E’ necessaria la prenotazione.

CITTADELLA
La Cinta Muraria

Visita guidata e camminata lungo la Cinta Muraria

Visita Cittadella

Basterà una passeggiata lungo il camminamento di ronda per capire la gamma delle complesse sensazioni che l'uomo medioevale doveva provare accostando Cittadella, abitandoci, traguardando l'orizzonte dall'alto delle sue torri: sicurezza e tranquillità, potenza e voglia di dominio; meraviglia e persino vertigini di fronte ad un'opera dell'uomo creata per sottomettere lo spazio, per addomesticarlo, per armonizzarsi con esso in una felicissima sintesi di cultura e natura.

TREKKING CIMA GRAPPA
Monumento ai caduti

ESCURSIONI SUL MASSICCIO DEL MONTE GRAPPA

Escursioni Cima Grappa

Il Massiccio del Grappa per morfologia, condizioni climatiche, accessibilità e storia, risulta essere una delle poche montagne in cui l'escursionismo sia possibile in tutto l'arco dell'anno.
Per la morfologia in quanto tutti i versanti (più o meno) non presentano strapiombi insuperabili e la parte sommitale presenta un andamento più vicino al collinare che al montano.

VENEZIA

Solo una parola per definirla: Unica

Venezia

Ferrovie

Universalmente considerata una tra le più belle città del mondo Venezia, con il suo patrimonio artistico è annoverata assieme alla sua laguna, tra i siti italiani patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.
Una città ricca di storia, d’arte e di cultura. Numerose le mostre e le iniziative durante tutto l’anno ed è solo un’ora di treno diretto dalla vicina stazione di Bassano del Grappa, dove i collegamenti sono numerosi durante la giornata.

MASER
ASOLO
POSSAGNO

Percorso tra arte, storia e cultura

Da Borso del Grappa, dirigendosi verso la Marca Trevigiana, si trova a Maser Villa Barbaro, realizzata dall’architetto Andrea Palladio, che dal 1996 è Patrimonio dell’Umanità. Un edificio sicuramente da visitare per la bellezza della struttura e delle decorazioni interne.
Poco più verso est Asolo e la sua Rocca merita una visita. Cittadina che porta una storia antichissima, ancor prima della presenza dei Romani, è stata teatro di innumerevoli vicende dovute alle molte dominazioni delle antiche famiglie nel medioevo e a quella della repubblica di Venezia. Piccolo gioiello tra le verdi colline fu meta di molti artisti e letterati chiamati alla corte della regina Caterina Cornaro. La Gipsoteca di Possagno raccoglie numerosissimi modelli in gesso delle opere dello scultore Antonio Canova (1757-1822) sicuramente il più grande tra i neoclassici. Le sue opere in marmo si trovano nei più importanti musei italiani e del mondo!